Le novità del sistema

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Paesi Bassi (Olanda)

Trovati 620 documenti.

Le Corbusier
0 0 0
Libri Moderni

Lo_Ricco, Gabriella

Le Corbusier / Gabriella Lo Ricco

Firenze ; Milano : Giunti, 2018

[4]: La ragazza delle perle
0 0 0
Libri Moderni

Riley, Lucinda

[4]: La ragazza delle perle / Lucinda Riley ; traduzione di Leonardo Taiuti

Firenze : Giunti, 2018

Fa parte di: Riley, Lucinda. Le sette sorelle / Lucinda Riley

[Archivio elettronico] Split
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Shyamalan, M. Night

[Archivio elettronico] Split / written and directed by M. Night Shyamalan ; James McAvoy, Anya Taylor-Joy, Betty Buckley, Jessica Sula, Haley Lu Richardson [attori] ; music by West Dylan Thordson ; costume designer Paco Delgado ; edited by Luke Ciarrocchi ; director of photography Michael Gioulakis

Milano : Universal Studios, c2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 17/11/2018

Abstract: Nonostante Kevin abbia svelato 23 personalità al suo psichiatra, ne rimane un'ultima, ancora sepolta, che ha tutta l'intenzione di sopraffare le altre. Costretto a rapire tre ragazze, Kevin cerca di sopravvivere ai suoi molteplici sè e a chiunque lo circondi, mentre le barriere tra le sue varie personalità cominciano a crollare.

Snowden
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Stone, Oliver

Snowden / regia di Oliver Stone ; musiche di Craig Armstrong ; direttore della fotografia Anthony Dod Mantle ; ispirato al libro Time of the octopus scritto da Anatoly Kucherena ; basato sul libro di The Guardian di Luke Harding ; sceneggiatura di Kieran Fitzgerald e Oliver Stone

Roma : RAI Cinema : 01 Distribution, [2017]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 16/09/2018

Abstract: È il 2013. Vediamo Edward Snowden (Joseph Gordon-Levitt) recarsi ad un incontro segreto in un centro commerciale di Hong Kong con i giornalisti Laura Poitras (Melissa Leo) e Glenn Greenwald (Zachary Quinto). I tre si spostano in una stanza di hotel dove Snowden accetterà di discutere le informazioni riservate in suo possesso circa le illegalità commesse dalla NSA durante vari controlli a tappeto sulla popolazione americana. Tramite dei flashback Snowden rievoca gli inizi della sua carriera alla NSA. Tutto ha avuto inizio quando, nel 2004, dopo essersi arruolato nell'esercito americano con l'intento di entrare nelle forze speciali, si ruppe una tibia e fu costretto ad abbandonare quell'idea. Mentre era ricoverato si era visto obbligato a congedarsi, ma gli venne anche detto che avrebbe potuto comunque continuare a servire l'America in altri modi. L'infortunio si traduce in una domanda per una posizione alla CIA. Snowden si sottopone allo screening iniziale e, nonostante le risposte alle varie domande sul perché volesse proprio entrare a far parte della CIA non siano ritenute dal punto di vista motivazionale sufficientemente valide, il direttore Corbin O'Brian (Rhys Ifans) decide di scommettere egualmente su di lui. Così Snowden viene portato nella facility soprannominata "The Hill" dove viene educato al cyber warfare. Proprio qui conosce il Foreign Intelligence Surveillance Act, legge che aggira il Quarto Emendamento permettendo qualsiasi operazione di sorveglianza e/o intercettazioni semplicemente con il lasciapassare di una corte speciale di giudici precedentemente scelti dall'amministrazione in carica. Durante il periodo di training Snowden incontra Lindsay Mills (Shailene Woodley) tramite un sito di appuntamenti. I due si legano l'un l'altra nonostante le contrastanti ideologie politiche, che emergono nell'assistere ad una protesta contro la guerra in Iraq durante una passeggiata nei pressi della Casa Bianca. Inizialmente, infatti, Lindsay è per un'ideologia più progressista e democratica che ritiene fondamentale che il popolo sia in grado di contestare e mettere continuamente in discussione le azioni del proprio governo, mentre Snowden pensa che la fedeltà alla sua patria non gli permetterebbe mai una tale libertà. La loro relazione va avanti, fino a quando Snowden è costretto ad affrontare il primo viaggio fuori porta, come figura di copertura diplomatica a Ginevra, nel 2007. Proprio in questa occasione incontra Gabriel Sol (Ben Schnetzer), un tecnico con grandissime capacità ed esperienza nel campo della sorveglianza elettronica. Durante vari tentativi di risalire, tramite collegamenti e familiari, a tracce terroristiche a carico di un uomo d'affari pakistano (che risulta totalmente pulito), vengono così mostrati a Snowden programmi e pratiche che iniziano a farlo interrogare su quanto ci sia di etico e morale in ciò che sta facendo. La goccia che fa traboccare il vaso arriva quando il suo superiore (Timothy Olyphant), stanco di non aver ottenuto ancora alcuna informazione dal pakistano, arriva a tramare un piano per cercare di incastrare l'uomo d'affari, tentando di trascinarlo a guidare un'automobile dopo averlo fatto ubriacare, e così Snowden decide di congedarsi dall'incarico. Tuttavia nel 2007 Snowden decide di collaborare nuovamente con la NSA (anche convinto dal cambiamento portato dal nuovo governo Obama) per una spedizione in Giappone, inizialmente con l'incarico di progettare un programma che permetterebbe il backup di tutti i dati critici dei dati elaborati dalle postazioni NSA del Medio Oriente nel caso una qualsiasi incursione informatica distrugga fisicamente l'hardware su cui quei dati risiedono, un programma che egli stesso battezza col nome di "Epic Shelter". Ma col passare del tempo Snowden viene a conoscenza di pratiche con cui l'NSA e le altre agenzie governative stavano usando non solo il Giappone, ma anche le altre nazioni alleate con gli USA. Queste pratiche includevano anche il settare malware nelle principali infrastrutture e nei settori finanziari, in modo che, nel caso queste nazioni cambiassero allineamento politico, potrebbero essere effettivamente "abbattute" da remoto. Lo stress accumulato durante questi lavori comincia a manifestarsi sotto forma di stress anche nella relazione con Lindsay, che decide di lasciarlo e tornare dalla sua famiglia nel Maryland. Tre mesi dopo Snowden lascia l'impiego sul campo con la NSA e torna nel Maryland, dove torna insieme a Lindsay d riprende il lavoro, divenendo consulente per la CIA. Durante una battuta di caccia O'Brian gli rivela di un'operazione di controspionaggio informatico nelle Hawaii che ha lo scopo di contrattaccare degli hacker cinesi che stanno mettendo i bastoni tra le ruote all'agenzia americana. Snowden ci riflette per mesi prima di dirlo a Lindsay, la quale si mostra infelice di dover lasciare la sua nuova sistemazione e il suo nuovo lavoro, ma cambia idea dopo aver scoperto che Edward soffre di epilessia. Edward inizia il suo nuovo lavoro nel luogo battezzato "The Tunnel", un bunker sotterraneo della seconda guerra mondiale, riadattato a centro di comando per la sorveglianza elettronica, dove ritrova Gabriel Sol e nel quale viene a conoscenza che il suo programma "Epic Shelter" è stato modificato e sta venendo impiegato in operazioni militari, fornendo assistenza in tempo reale ai piloti di droni bombardieri nel localizzare e lanciare attacchi letali in Afghanistan. Da questo momento in poi Snowden diventa sempre più disincantato circa il lavoro assegnatogli e circa tutto ciò di cui fa parte, dopo aver assistito sempre più ad operazioni illegali e aver ascoltato le menzogne che i leader dell'NSA hanno propinato al Congresso e alla gente americana circa il bisogno e le modalità di sorveglianza. Edward si allontana da Lindsay, e le consiglia di tornare dai suoi nel Maryland, pur non mettendola al corrente integralmente del suo segreto. L'ultimo flashback di Edward riguarda l'ultimissima operazione che egli ha compiuto nel suo ufficio dentro al "tunnel": copiare di nascosto tutte la informazioni riguardanti la sorveglianza attiva, la corte FISA, le false testimonianze e i programmi di controllo portati avanti dall'NSA in una scheda microSD, che nasconderà poi dentro al suo portafortuna, un cubo di Rubik. In seguito, tramite una mail criptata, invita i due giornalisti conosciuti nel prologo a recarsi all'appuntamento di Hong Kong. Nell'epilogo vediamo che le informazioni giungono alla stampa, a giornali quali il Washington Post e il The Guardian che, il 5 giugno 2013, aprono con notizie sulla nota agenzia americana NSA che estrae informazioni da privati cittadini a loro insaputa grazie ai server di Verizon, Skype, YouTube, Google, Apple e Microsoft. Nei giorni successivi Snowden si rivela ed esce allo scoperto. Ma, grazie anche all'aiuto dei due giornalisti Greenwald e Poitras, riesce ad uscire dalla città e a prendere un volo diretto in Russia, deciso a volersi infine recare in America Latina. Tuttavia il governo americano revoca il suo passaporto, costringendolo a Mosca, ove gli viene concesso asilo per tre anni.

Un padre, una figlia
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Mungiu, Cristian

Un padre, una figlia / un film di Cristian Mungiu ; direttore della fotografia Tudor Vladimir Panduru ; scenografie Simona Paduretu ; montaggio audio e video Mircea Olteanu ; produttore Cristian Mungiu

Roma : RAI Cinema : 01 Distribution [distributori, 2017]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 19/07/2018

Abstract: Romeo Aldea è medico d'ospedale una cittadina della Romania. Per sua figlia Eliza, che adora, farebbe qualsiasi cosa. Per lei, per non ferirla, lui e la moglie sono rimasti insieme per anni, senza quasi parlarsi. Ora Eliza è a un passo dal diploma e dallo spiccare il volo verso un'università inglese. È un'alunna modello, dovrebbe passare gli esami senza problemi e ottenere la media che le serve, ma, la mattina prima degli scritti, viene aggredita brutalmente nei pressi della scuola e rimane profondamente scossa. Perché non perda l'opportunità della vita, Romeo rimette in discussione i suoi principi e tutto quello che ha insegnato alla figlia, e domanda una raccomandazione, offrendo a sua volta un favore professionale. Il protagonista di Bacalaureat ha provato, a suo tempo, a cambiare le cose, tornando nel proprio paese per darsi e dargli una prospettiva di rinnovamento, anzitutto morale. Non ha funzionato. Tutto quello che ha potuto fare è restare onesto nel suo piccolo, mentre attorno a lui la norma era un'altra. Trasparente nel mestiere, meno nella vita sentimentale, perché la vita prende le sue strade, e non tutto si può controllare. Ora però non si tratta più di lui: le biglie dei suoi giorni trascorsi sono più numerose delle biglie nella boccia dei giorni che gli rimangono. Ora si tratta di sua figlia, di impedire che debba sottostare allo stesso compromesso, ovvero restare in un luogo in cui le relazioni tra le persone sono ancora spesso fatte di reciproci segreti, di silenzi da far crescere e redistribuire: una rete che imprigiona e "compromette" la vera vita. Ma fino a che punto si ha diritto di scegliere per i propri figli? Una rottura del proprio codice morale, per quanto occasionale e dimenticabile come una pietra che arriva improvvisa e rompe il vetro della finestra di casa, basta a mettere in discussione l'intera costruzione? Come in Oltre le colline Mungiu s'interroga sulle conseguenza di una scelta, in un film però molto diverso dal precedente, per certi versi più freddo ma anche più morbido, in cui l'errore non è più lontano dalla presa in carico delle conseguenze e delle responsabilità che ne derivano e dove la lezione passa, aprendo forse davvero una seconda opportunità per il protagonista, proprio in quell'aspetto del suo essere che credeva di condurre al meglio: la paternità. "Perché suoni sempre il clacson?" Domanda Eliza. "Per sicurezza." "Sì, ma perché lo suoni anche quando non ci sono altre macchine?" L'ironia della sorte, che nel cinema rumeno degli ultimi anni non manca mai, e scorre tanto sotto le commedie grottesche che sotto i drammi più amari, fa sì che il dottor Aldea agisca quando non c'è bisogno di farlo, travolto dal terrore che il futuro di sua figlia possa andare improvvisamente in frantumi come il vetro, quando in realtà sono la sua età e la sua situazione che gli stanno domandando il conto.

Dopo la riforma: università italiana, università europea?
0 0 0
Libri Moderni

Dopo la riforma: università italiana, università europea? : Proposte per il miglioramento del sistema terziario

Genova : Associazione TreeLLLe, 2017

Guarisci la tua mente
0 0 0
Libri Moderni

Schulz, Mona Lisa - Hay, Louise L.

Guarisci la tua mente : Medicina, Affermazioni e Intuito, la ricetta della salute / Dr. Mona Lisa Schulz, Louise Hay

Coriano : My Life, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Come possiamo mantenere l'intelletto sano, l'umore stabile e la memoria integra se il corpo e il cervello vengono bombardati da informazioni e influssi di ogni tipo? Questo libro è una risorsa unica nel suo genere perché combina nozioni scientifiche all'avanguardia con risorse pratiche da mettere subito in atto nella quotidianità. Le autrici affrontano temi come la depressione, l'ansia, la dipendenza, la memoria, l'apprendimento e gli stati mistici. sei triste, arrabbiato o nel panico sei dipendente da una sostanza o da un comportamento fai fatica a concentrarti, a leggere o a ricordare le cose un trauma del passato ti offusca la mente nel presente uno stato emotivo porta allo sviluppo di un sintomo fisico Ogni capitolo è strutturato in modo da offrirti un'esperienza di miglioramento nella sezione dedicata alla Clinica del Benessere, attraverso i casi di cui la dottoressa Schulz si è occupata nella sua pratica di medico e le soluzioni e le affermazioni proposte da Louise Hay per aiutare le persone a recuperare la gioia di vivere e la serenità.

Lezioni di Meraviglia
0 0 0
Libri Moderni

Colamedici, Andrea - Gancitano, Maura

Lezioni di Meraviglia : viaggi tra filosofia e immaginazione / Andrea Colamedici e Maura Gancitano

[Roma] : Tlon, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "La filosofia non si pone prima della concretezza del mondo, ma dopo. Non rappresenta un modo per sfuggire alla realtà ma la via per affrontarne l'ultimo lembo possibile. La filosofia, cioè, non è per codardi ma per individui estremamente coraggiosi, pronti ad affrontare ciò che sembra inaffrontabile: l'apparente mancanza di senso dell'esistenza. La filosofia nasce dal 'thauma', cioè dal terrore, dallo scoramento, dall'apertura nei confronti dell'ignoto. Questa meraviglia estrema è il punto di partenza, il cominciamento del filosofare". Questo manuale narrativo aiuterà il lettore ad applicare nella vita di tutti i giorni le grandi scoperte della filosofia e recuperare il grande segreto dell'esistenza: l'arte di meravigliarsi.

Il viaggio di Maui
0 0 0
Libri Moderni

Garbuio, Giovanna - Carone, Rodolfo - Tuzzi, Francesca

Il viaggio di Maui : la vera storia dell'Ho'oponopono / Giovanna Garbuio, Rodolfo Carone, Francesca Tuzzi

Vicenza : Il punto d'incontro, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il viaggio di Maui racconta con immagini poetiche e linguaggio semplice e immediato le meraviglie nascoste e poco conosciute della cultura hawaiana, piccoli gioielli di grande profondità e di valore universale. Meraviglie che rappresentano e racchiudono la spiegazione del funzionamento della realtà. Per i bambini è un viaggio che insegna le basi dell'Amore e del rispetto, le vie naturali per crescere. Per gli adulti e per tutti coloro che amano l'Ho'oponopono è un libro chiave per approfondire tutti quelli aspetti sconosciuti delle cultura hawaiana da cui questa antichissima e potente pratica origina, come pure per chiarire in modo semplice molti quesiti che spesso risultano poco chiari anche a chi pratica Ho'oponopono da tempo. Il viaggio di Maui è un libro educativo, rivolto a tutte le età. Con i contributi di Barbara Randall, rappresentante della cultura aborigena, ed Estrella Apolonia, donna medicina nativoamericana, con i suoi bellissimi disegni.

Adolescenze e famiglie
0 0 0
Libri Moderni

Baldassarre, Mirella

Adolescenze e famiglie / Mirella Baldassarre

Roma : Alpes Italia, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'ultimo giorno di sole
0 0 0
Libri Moderni

Faletti, Giorgio

L'ultimo giorno di sole / scritto e musicato da Giorgio Faletti

Milano : Baldini&Castoldi, 2017

Abstract: Mentre tutti fuggono alla ricerca di un improbabile luogo dove potersi salvare da una imminente esplosione solare, una donna decide di restare nel paese dov'è nata, e di guardarsi dentro. Racconta a se stessa e al mondo che scompare ciò che ha visto e chi ha incontrato, le cose che ha vissuto e quelle che ha sognato. E canta per esorcizzare il buio. O per accoglierlo nel modo migliore, nel segno di una commovente tenerezza per le cose umane.

Cosmesi naturale
0 0 0
Libri Moderni

Bechloch, Anita

Cosmesi naturale : ricette facili da realizzare per una bellezza splendente / Anita Bechloch

Milano : White Star, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Ama te stesso
0 0 0
Libri Moderni

Mulas, Elisabetta <1972->

Ama te stesso / Elisabetta Mulas ; prefazione di Roberto Cerè

Milano : Mind, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La dieta della fertilità
0 0 0
Libri Moderni

Dobbyn, Sarah

La dieta della fertilità / Sarah Dobbyn

Milano : Red, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Festival Liszt Albano
0 0 0
Libri Moderni

Festival Liszt Albano : 30 anni di musica lisztianamente : 1986-2016

[Albano Laziale] : Associazione Amici della musica Cesare De Sanctis, c2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Pensa come Leonardo da Vinci
0 0 0
Libri Moderni

Carzan, Carlo - Scalco, Sonia <1973->

Pensa come Leonardo da Vinci : allenamente genius / Carlo Carzan, Sonia Scalco ; illustrazioni di Ignazio Fulghesu

Firenze ; Trieste : Editoriale Scienza, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Vol. 2: Responsabilità contrattuale, responsabilità in ambito familiare, medico e nei rapporti con la pubblica amministrazione
0 0 0
Libri Moderni

Vol. 2: Responsabilità contrattuale, responsabilità in ambito familiare, medico e nei rapporti con la pubblica amministrazione

Assago : UTET giuridica, 2017

Fa parte di: Responsabilità civile / diretto da Paolo Cendon

Vol. 1: Principi generali e situazioni protette
0 0 0
Libri Moderni

Vol. 1: Principi generali e situazioni protette

Assago : UTET giuridica, 2017

Fa parte di: Responsabilità civile / diretto da Paolo Cendon

Il turista
0 0 0
Libri Moderni

Carlotto, Massimo

Il turista / Massimo Carlotto

Roma : La biblioteca di Repubblica-L'espresso, 2017

La notte del leopardo
0 0 0
Libri Moderni

Smith, Wilbur A.

La notte del leopardo / Wilbur Smith

[Milano] : Oggi : Gazzetta dello sport, 2017