Le novità del sistema

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2014

Trovati 20 documenti.

Come me
0 0 0
Collage

Aziz, Fuad

Come me / Fuad Aziz

Bazzano : Artebambini, [2015?]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il misterioso caso di Samuel Fleet
0 0 0
Libri Moderni

Hodgson, Antonia

Il misterioso caso di Samuel Fleet / Antonia Hodgson ; [Traduzione dall'inglese di Clara Serretta]

Roma : Newton Compton, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La pioggia porterà le violette di maggio
0 0 0
Libri Moderni

Corradini, Matteo

La pioggia porterà le violette di maggio : storia di un clarinetto / Matteo Corradini ; illustrazioni di Giorgio Bacchin ; apparato didattico a cura di Matteo Corradini e Laura Quagliuolo

Torino : Einaudi scuola, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Clara ama Samuel ma anche suonare il clarinetto. E nella custodia di un antico clarinetto trova un biglietto d'amore per una ragazza chiamata... Clara. Così alla Clara di oggi viene una pazza voglia di ritrovare la Clara di ieri, ma l'unico indizio è lo strumento musicale. In un viaggio strampalato sul furgoncino di una band di metallari, in una Praga misteriosa dove l'amore di oggi s'intreccia alla Memoria del ghetto di Terezin.

Lezioni di economia aziendale
0 0 0
Libri Moderni

Canziani, Arnaldo

Lezioni di economia aziendale / Arnaldo Canziani

3. ed

[Assago] : Wolters Kluwer Italia ; [Padova] : CEDAM, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La figlia del senatore
0 0 0
Libri Moderni

Breem, Wallace

La figlia del senatore / Wallace Breem ; traduzione di Lorenzo Bertolucci

Milano : Fabbri ; Centauria, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il segno dell'untore
0 0 0
Libri Moderni

Forte, Franco <1962- >

Il segno dell'untore / Franco Forte

Milano : Fabbri Centauria, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
E' un paese per bambini
0 0 0
Libri Moderni

Nucci, Alessandra

E' un paese per bambini : in cerca di agricoltura, alimentazione, ambiente / Alessandra Nucci

Orbetello : effequ, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'anatra all'arancia
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

L'anatra all'arancia / un film di Luciano Salce

Milano : Warner Bros Entertainment Italia, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Livio e Lisa Stefani sono una coppia in crisi: in dieci anni di matrimonio non si sono mai fatti mancare storie extraconiugali, ma il loro rapporto sembra destinato a chiudersi definitivamente in quanto Lisa è innamorata di Jean-Claude, un francese ricco e affascinante, e intende andare a vivere in Francia con lui. Livio è gelosissimo di Lisa, che - sia pure a modo suo - ama profondamente, ma anziché reagire violentemente adotta una tattica più sottile: propone alla donna di passare un ultimo fine settimana insieme nella loro villa al mare, invitando anche Jean-Claude, con cui ostenta di voler diventare amico. A questo punto però Lisa non può impedire che anche Livio porti una compagnia femminile: quindi si unisce ai tre Patty, la disinibita segretaria e amante di lui detta la pigna secca. Nell'incontro a quattro, che ufficialmente dovrebbe consacrare civilmente e senza traumi una separazione consensuale, la gelosia cresce tra i due consorti e ognuno cerca di screditare l'altro agli occhi del rispettivo amante. Lisa, in cuor suo furiosa per la relazione di Livio con la giovane e sexy Patty, è costretta a controllarsi per rimanere all'altezza dell'apparente calma del marito. Livio prepara una sua specialità culinaria, l'anatra all'arancia, specificando che è il pasto del loro viaggio di nozze e che il suo tocco personale è il piticarmo, presunta spezia afrodisiaca. I divertenti equivoci che si vengono a creare tra i quattro (più la gelosia che provano a vicenda Lisa e Livio) fanno da sfondo ad una serata davvero particolare e divertente. L'indomani mattina, poco prima della partenza con Jean-Claude, Lisa si lascia sfuggire che non è più tanto certa di volerlo accompagnare; il transalpino, umiliato, decide di andarsene da solo e Livio, a sorpresa, gli dà un pugno. Lisa cambia ancora idea e si dichiara pronta ad andarsene con il suo amante, così i due partono in battello. Livio, disperato, li rincorre con il motoscafo, ma il motore si blocca improvvisamente. Mentre Livio tenta di raggiungere la riva a nuoto si rende conto che non è solo: anche Lisa è in mare, si è gettata dalla barca del suo amante. Alla fine i due coniugi si riconciliano.

[Archivio elettronico] Sole a catinelle
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Nunziante, Gennaro <1963 >

[Archivio elettronico] Sole a catinelle / regia di Gennaro Nunziante ; Checco Zalone, Miriam Dalmazio, Aurore Erguy, Valeria Cavalli ... [et al.] ; soggetto e sceneggiatura Luca Medici, Gennaro Nunziante ; musiche originali di Luca Medici ; costumi Marina Roberti ; direttore della fotografia Agostino Castiglioni

Milano : Warner Bros Entertainment, c2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Checco Zalone è un trentaseienne emigrato da un trentennio al nord Italia dal meridione, che lavora come cameriere in un hotel di grande lusso sul Canal Grande a Venezia ed ha una passione per l'alta finanza. Vive a Padova, è sposato con l'operaia siciliana Daniela ed ha un figlio di 10 anni, Nicolò, ragazzino intelligente e dotato. Nel 2013, proprio nel giorno in cui la moglie perde il lavoro a causa della chiusura della fabbrica, a causa della grande recessione, Checco si licenzia dal suo impiego perché lo reputa poco stimolante e si mette alla ricerca di un'occupazione più redditizia: alla fine trova impiego come venditore porta a porta presso l'azienda che vende gli aspirapolvere Fata Gaia. All'inizio le cose vanno molto bene, perché Checco vende gli elettrodomestici a tutto il suo enorme parentado di zie e cugine e, con i soldi guadagnati, compra a credito una lunga serie di oggetti molto lussuosi. A un certo punto però i parenti finiscono, il giovane non ha più clientela per i suoi aspirapolvere e non riesce quindi ad onorare i pagamenti, pertanto tutte le sue proprietà vengono pignorate da Equitalia e la Fido Fly, società finanziaria, gli fa pressione affinché paghi le 48 rate mancanti. Umiliata ed arrabbiata per questa situazione, la moglie lo caccia di casa e va a vivere dai suoi genitori portando Nicolò con sé. Checco, poiché Nicolò vuole stare un po' anche con lui, fa al figlio una promessa: se prenderà tutti dieci nella pagella di fine anno a scuola, gli regalerà una vacanza estiva da sogno, come un "sole a catinelle". Naturalmente Checco azzarda solo per non farlo piangere, essendo convinto che il figlio non ci riuscirà, dato che a scuola prendeva sempre voti intorno all'8. Nicolò però si impegna a fondo e, contro ogni previsione, riesce ad ottenere una pagella perfetta. Checco prova a convincere la maestra ad abbassare almeno uno dei voti, ma l'insegnante è inflessibile. Checco non se la sente di deludere Nicolò, quindi, pur non avendo soldi a disposizione, è costretto a organizzare un viaggio. Per il suo progetto di vacanza low-cost, decide di andare a Limosano, in Molise, sua terra d'origine, e alloggiare dalla zia Ritella, che non vedeva più da quando era piccolo: in questo modo spera di non spendere neanche un euro e al tempo stesso di cercare di vendere aspirapolvere alle altre anziane parenti. Le cose tuttavia si mettono male per lui: Ritella si dimostra molto tirchia e lo opprime, le vecchie zie sono tutte morte o emigrate in Canada, Nicolò non gradisce affatto la noiosa destinazione (nel paese lui è l'unico bambino, addirittura gli anziani abitanti del paese dimostrano di non sapere neppure cosa sia un bambino) e nemmeno il cugino di Checco, Onofrio, riesce a risollevarli. Stanco della situazione in cui si trova e ormai consapevole delle reali intenzioni del padre, Nicolò chiede aiuto alla madre, che gli propone di partire insieme alla famiglia di una sua collega, dicendogli di farsi portare al porto di Piombino per unirsi a loro. Dopo una discussione tra Checco e il bambino, inizialmente intenzionato a seguire il consiglio della madre, Nicolò decide all'ultimo minuto di restare col padre. Arrivati in Toscana, durante il viaggio di ritorno, Nicolò nota il cartello indicatore di uno zoo; i due scendono dalla macchina ed incontrano un bambino di nome Lorenzo, che soffre di mutismo selettivo, ma Checco coi suoi modi rustici riesce a farlo parlare. Zoe, la madre del bambino, è una giovane ed elegante donna francese che, per senso di gratitudine e per cercare di far sbloccare il bambino, invita Checco e Nicolò nella sua bella villa; successivamente, colpita dalla simpatia dell'ospite, lo conduce a feste e incontri esclusivi con industriali e VIP. Zoe è infatti una donna molto ricca, in quanto lei e sua madre sono proprietarie al 33% di un'azienda che vuole comprare proprio la finanziaria con cui Checco è indebitato, la Fido Fly. Quest'acquisizione è caldeggiata da due loschi amici della madre di Zoe, Piergiorgio Bollini e Vittorio Manieri. Durante un loro meeting informale Checco, seppur non invitato, parla negativamente della Fido Fly, dicendo che si tratta di un'impresa vicina al fallimento: i due non gli danno retta, ma poco dopo si devono ricredere quando leggono sul giornale che la ditta ha avuto un crack. Gelosi dell'ascendente che lo sgrammaticato parvenu ha nei confronti di Zoe, i due cercano di ingraziarselo regalandogli sigari, invitandolo a giocare a golf e facendolo partecipare a una riunione massonica. A un certo punto Vittorio e Checco appaiono insieme in televisione, nel programma L'Estate dei VIP, in cui, a bordo di un lussuoso yacht, discutono se siano migliori gli spumanti secchi o quelli frizzanti: qui si scopre però che Vittorio è il datore di lavoro che ha licenziato Daniela, la quale, furiosa per la nuova frequentazione dell'ex marito, gli manda un messaggio in cui gli fa credere per ripicca di avere un nuovo compagno (un sindacalista della sua azienda). Checco, disgustato da questo individuo, viene preso dallo sconforto, abbandona la villa di Zoe e torna a casa per lasciare il figlio dalla madre, evocando alla sua maniera i bei momenti passati con lei; nel frattempo si vede il dottor Surace, il capo di Checco, mentre elimina il suo fascicolo, licenziandolo, perché da quando è partito non ha venduto nemmeno un articolo. Due mesi dopo Zoe riapre la fabbrica di Daniela, e Checco, vestito da sindacalista comunista, presenzia all'inaugurazione; nel suo discorso il protagonista descrive con parole toccanti il suo amore per la moglie, dicendosi disposto a tutto pur di tornare insieme: la donna accetta e la famiglia Zalone si ristabilisce, con Daniela che lavora e Checco che svolge le faccende di casa, oltre a Onofrio e all'avara zia Ritella.

Uscire dalla paura
0 0 0
Libri Moderni

Krishnananda <swami> - Amana

Uscire dalla paura : osservare il bambino emozionale dentro di noi e interrompere l'identificazione / Krishnananda e Amana ; [traduzione dall'inglese di Simonetta Lochi]

Nuova ed

Milano : Feltrinelli, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Potenza/atto
0 0 0
Libri Moderni

Altini, Carlo

Potenza/atto / Carlo Altini

Bologna : Il mulino, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Ma in seguito a rudi scontri
0 0 0
Libri Moderni

Culicchia, Giuseppe

Ma in seguito a rudi scontri : romanzo / Giuseppe Culicchia

Milano : Rizzoli, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Giu' per il tubo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Bowers, David

Giu' per il tubo / directed by David Bowers, Sam Fell ; story by Sam Fell and Peter Lord and Dick Clement ... [et al.] ; screenplay by Dick Clement & Ian La Frenais and Chris Lloyd ... [et al.] ; music by Harry Gregson-Williams; produced by Cecil Kramer, Peter Lord, David Sproxton ... [et al.]

Italia : DreamWorks Home Entertainment, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Dove vai in vacanza?
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Dove vai in vacanza? / un film di Mauro Bolognini, Luciano Salce, Alberto Sordi

Campi Bisenzio : Cecchi Gori home video, ©2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Ma le principesse fanno le puzzette?
0 0 0
Libri Moderni

Brenman, Ilan - Zilberman, Ionit

Ma le principesse fanno le puzzette? / Ilan Brenman ; [disegni di] Ionit Zilberman ; traduzione di Daniele Petruccioli

Roma : Gallucci, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il papà di Laura aprì il libro segreto delle principesse e cominciò a raccontare qualcosa che nessuno sapeva. Scoprilo anche tu! Ma non dirlo in giro... Età di lettura: da 5 anni.

Anime baltiche
0 0 0
Libri Moderni

Brokken, Jan

Anime baltiche / Jan Brokken ; traduzione di Claudia Cozzi e Claudia Di Palermo ; postfazione di Alessandro Marzo Magno

Milano : Iperborea, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Mark Rothko, Hannah Arendt, Romain Gary, Gidon Kremer. C'è un legame sotterraneo tra alcuni grandi nomi della cultura mondiale: i paesi baltici dove sono nati e la cui anima li ha accompagnati nella fuga oltre confine. È sulle tracce di quest'anima che Jan Brokken attraversa Lettonia, Lituania ed Estonia ricostruendo le vite straordinarie di personaggi celebri e persone comuni, per riscoprire la vitalità di una terra da sempre invasa e contesa, dove la violenza della Storia è stata combattuta con l'arte, la poesia e la musica. Tra i palazzi Jugendstil di Riga e le mura di Tallinn, tra i vicoli ebraici di Vilnius, i castelli della Curlandia e la Königsberg di Kant, oggi Kaliningrad, rivivono i film di Ejzenstejn, che si unì ai bolscevichi contro il padre zarista per ritrovarsi come lui chiuso in un'ossessione di grandezza; le mille vite di Romain Gary, che nella letteratura trovò rifugio dai campi nazisti senza mai riuscire a perdonarsi di essere un sopravvissuto; quella frattura che attraversa tutte le tele di Rothko, strappato dai rossi tramonti della sua Daugavpils; ma anche la Rivoluzione cantata della giovane Loreta contro i carri armati sovietici, o la segreta diaspora dei baroni baltici, tra cui la moglie di Tomasi di Lampedusa, prima psicanalista donna in Italia. Un romanzo per capire il XX secolo, perché viaggiare, insieme a leggere e ascoltare, è la via più breve per arrivare a se stessi.

Linked data
0 0 0
Libri Moderni

Iacono, Antonella

Linked data / Antonella Iacono

Roma : Associazione italiana biblioteche, 2014

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
I tre moschettieri
0 0 0
Libri Moderni

Dumas, Alexandre <1802-1870>

I tre moschettieri / Alexandre Dumas ; con una introduzione e un Dizionario dei personaggi di Claude Schopp ; traduzione di Camilla Diez ; condotta sul testo francese stabilito da Claude Schopp

Roma : Donzelli, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Grande atlante delle avventure
0 0 0
Libri Moderni

Letherland, Lucy

Grande atlante delle avventure / illustrazioni di Lucy Letherland

Milano : Electakids, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Una bibbia
0 0 0
Libri Moderni

Lechermeier, Philippe - Dautremer, Rébecca

Una bibbia / Philippe Lechermeier, Rébecca Dautremer ; traduzione di Giulia Palmieri e Chiara Elefante

Milano : Rizzoli, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0