Le novità del sistema

Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto E9/11

Trovati 30 documenti.

Il grande segreto
0 0 0
Libri Moderni

Stilton, Geronimo

Il grande segreto / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Vaga-bonde
0 0 0
Libri Moderni

Merisi, Marianna

Vaga-bonde : una guida pratica per piccoli esploratori botanici / Marianna Merisi

Milano : Topipittori, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
I miei primi 2 giugno
0 0 0
Libri Moderni

Bosso, Ezio - Crainz, Guido - De_Siervo, Ugo

I miei primi 2 giugno : perché oggi non vado a scuola? / Ezio Bosso, Guido Crainz, Ugo De Siervo ; [disegni di To--i]

Bologna : L'Io e il mondo di TJ, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Mai nella storia è avvenuto, né mai ancora avverrà, che una repubblica sia stata proclamata per libera scelta di popolo mentre era ancora sul trono il Re." E quella Repubblica, che è poi la nostra, la Repubblica Italiana, nasce con il Referendum che si tenne il 2 giugno 1946. Ma cos'è una Repubblica? Una Repubblica nasce dall'idea che la musica debba essere suonata e cantata da tutte e da tutti. Certo rispettandone le regole che ci permettono di suonare e di cantare insieme. Come una grande orchestra. Età di lettura: da 6 anni.

Clandestino
0 0 0
Libri Moderni

Colfer, Eoin - Donkin, Andrew

Clandestino / Eoin Colfer, Andrew Donkin ; illustrato da Giovanni Rigano ; traduzione di Tommaso Varvello

Milano : Mondadori, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
I Greci
0 0 0
Libri Moderni

Hill, Christian

I Greci / Christian Hill

San Dorligo della Valle (Ts) : Edizioni EL, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
I Romani
0 0 0
Libri Moderni

Hill, Christian

I Romani / Christian Hill

San Dorligo della Valle (Ts) : Edizioni EL, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
I libri che divorarono mio padre
0 0 0
Libri Moderni

Cruz, Alfonso

I libri che divorarono mio padre : la strana e magica storia di Vivaldo Bonfim / Alfonso Cruz ; traduzione di Nunzia De Palma

Milano : LO, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Prestami le ali
0 0 0
Libri Moderni

Scego, Igiaba

Prestami le ali : storia di Clara la rinoceronte / Igiaba Scego ; illustrazioni Fabio Visentin ; introduzione Antonella Agnoli

Tolentino : RS Rrose Sélavy, stampa 2017

Il quaderno quadrone

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La storia di Clara, una rinoceronte indiana, è una storia vera. Il suo padrone (un capitano olandese) l'ha mostrata nelle principali città d'Europa come un fenomeno da baraccone. Siamo nel diciottesimo secolo, e certo nessuno aveva mai visto un animale così. Di Clara hanno parlato scrittori e poeti dell'epoca e molti pittori l'hanno ritratta. Alla storia vera di Clara la scrittrice Igiaba Scego ha aggiunto altre storie, più fantastiche, più ottimistiche, di sentimento e di avventura, ambientate a Venezia durante il carnevale del 1751. Conosceremo anche una bambina ebrea del ghetto veneziano e uno schiavo di origine africana, che aiuteranno Clara a trovare la sua libertà. Età di lettura: da 8 anni.

Pop-up scopri lo spazio
0 0 0
Libri Moderni

Stead, Emily - Castle, Frances

Pop-up scopri lo spazio : gioca, osserva e impara / Illustrazioni Frances Castle, testi Emily Stead, progetto grafico Andy Mansfiled e Richard Ferguson

Milano : White Star, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La terra promessa
0 0 0
Libri Moderni

Jul - Morris - Achde

La terra promessa / disegni Achdé ; sceneggiatura Jul, dopo Morris ; colori Mel

[S.l.] : Nona Arte, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il papà di "Lucky Luke" nasce nel 1923 in Belgio, a Courtrai. Dopo aver mosso qualche primo passo nel mondo dell'animazione, crea Lucky Luke, con tutto il suo universo e contorno di protagonisti, le cui prime avventure saranno pubblicate su "L'Almanach de Spirou", nel 1947. Batterà poi per diversi anni gli Stati Uniti con gli amici André Franquin e Joseph Gillain, frequentando i futuri eroi della rivista satirica Mad, quali Kurtzman, Davis e Wood. In patria, nel frattempo, "Lucky Luke" diviene una colonna della "bande dessinée" grazie al tratto sintetico, espressivo ed efficacissimo del suo creatore. La sua predilezione per le definizioni gli ispirerà altresì le espressioni "l'uomo che spara più veloce della sua ombra" o "nona arte".

Harry Potter e il calice di fuoco
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Newell, Mike

Harry Potter e il calice di fuoco / directed by Mike Newell ; screenplay by Steve Kloves ; based on the novel by J. K. Rowling ; music by Patrick Doyle

Ed. speciale

Milano : Warner Bros. Entertainment, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Harry Potter, nel sonno, ha una visione stranamente realistica in cui vede il custode di una villa abbandonata venire ucciso da un informe Lord Voldemort, dopo averne spiato una conversazione con Peter Minus, alias Codaliscia, fuggito poche settimane prima, e un uomo sconosciuto a cui Voldemort assegna il compito di catturare il giovane ragazzo. Invitato alla Tana dall'amico Ron Weasley, Harry assiste successivamente all'emozionante finale della Coppa del Mondo di Quidditch tra Irlanda e Bulgaria, assieme a Hermione Granger, alla famiglia Weasley, a Cedric Diggory e suo padre Amos. Durante i festeggiamenti per i vincitori, alcuni celebri Mangiamorte, i seguaci di Voldemort, comparsi inaspettatamente dopo un decennio di latitanza ed inattività, seminano il panico. Tra di loro vi è l'uomo misterioso del sogno di Harry, che lancia nel cielo il famoso e terribile simbolo del Signore Oscuro, il Marchio Nero. Il trio fa ritorno ad Hogwarts per frequentare il quarto anno di istruzione. Il nuovo professore di Difesa contro le Arti Oscure è il celebre ed eccentrico ex Auror Alastor Moody (detto anche Malocchio Moody), che nel corso delle sue lezioni si dimostrerà parecchio coraggioso, severo e soprattutto anticonformista: infatti mostrerà all'intera classe le tre Maledizioni Senza Perdono, tra cui l'Anatema che Uccide, l'Avada Kedavra. Durante l'anno, Harry si trova coinvolto suo malgrado nel Torneo Tremaghi, una leggendaria competizione che prevede il superamento di tre pericolose prove di abilità. Harry deve quindi competere con altri tre talentuosi maghi, due provenienti da scuole diverse: Viktor Krum (celebre Cercatore della squadra di Quidditch bulgara) da Durmstrang, Fleur Delacour da Beauxbatons e Cedric Diggory, quest'ultimo della sua stessa scuola, appartenente alla casa di Tassorosso. Harry avrà un litigio con Ron, convinto che l'amico non voglia condividere con lui le modalità della sua iscrizione al Torneo, che in effetti sarebbe concessa solo a chi ha già compiuto 17 anni. Harry riesce a superare la prima prova (sconfiggere un drago, un Ungaro Spinato) e la seconda (salvare un amico dal Lago Nero infestato da Maridi); l'ultima prova consiste nel superare un labirinto disseminato di pericolosi ostacoli magici per recuperare il trofeo, la Coppa Tremaghi nel centro di esso, che si rivelerà essere, a sorpresa, una Passaporta. Harry e Cedric la toccano contemporaneamente e vengono trasportati in uno spettrale cimitero, dove ad attenderli c'è Peter Minus, che uccide Cedric su ordine di Voldemort. Ha così inizio il rituale di resurrezione di Voldemort: Minus si taglia una mano, gettandola nel calderone nel quale si trova anche la forma semiumana del Signore Oscuro, poi recupera le ossa del padre di Voldemort, Tom Riddle Senior, sepolto in quel cimitero, infine preleva del sangue da Harry con un pugnale. Voldemort risorge e affronta Harry, ma senza successo: il ragazzo viene aiutato a fuggire dagli spiriti dei suoi genitori, di Cedric e del custode, fuoriusciti dalla bacchetta di Voldemort dopo il singolare fenomeno del Prior Incantatio, dovuto ai nuclei gemelli delle due bacchette magiche. Il ragazzo riesce quindi a ritornare ad Hogwarts, sempre grazie alla Passaporta, portando con sé il corpo di Cedric. Harry comunica a tutti che Lord Voldemort è risorto. Moody cerca di farsi raccontare da Harry gli avventimenti del cimitero, facendo insospettire Harry, poiché egli non aveva accennato al luogo dell'accaduto; Moody diventa sempre più nervoso e tenta di aggredire Harry, ma il preside Albus Silente e i professori Minerva McGranitt e Severus Piton riescono a smascherarlo: egli è infatti Barty Crouch Jr., figlio del responsabile del Torneo, Barty Crouch Sr. (assassinato da lui stesso), e fedele servitore di Voldemort, il quale assumeva costantemente la Pozione Polisucco per prendere le sembianze di Alastor Moody (infatti era stato lui ad iscrivere Harry al torneo e ad aver stregato la Passaporta affinché trasportasse Harry da Voldemort); in seguito viene ridata la libertà al vero Moody. Viene infine celebrata nella Sala Grande una commemorazione funebre in onore di Cedric Diggory, prima vittima della nuova ascesa del Signore Oscuro. Il film si conclude con il ritorno a casa delle due scuole, Durmstrang e Beauxbatons, osservato da una terrazza da Harry, Ron e Hermione.

Harry Potter e il principe mezzosangue
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Yates, David <1963- >

Harry Potter e il principe mezzosangue / directed by David Yates ; score composed by Nicholas Hooper ; screenplay by Steve Kloves ; based on the novel by J. K. Rowling

Milano : Warner Bros, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un gruppo di mangiamorte provoca disagi e magie oscure anche nel mondo dei babbani, in cui Voldemort si sta estendendo, distruggendo il Millennium Bridge, case e procurando molti danni. Il gruppo di mangiamorte arriva poi a Diagon Alley dove i malvagi rapiscono con una mossa fenomenale il fabbricante di bacchette Olivander, per poi volatilizzarsi. A Diagon Alley, poco prima dell'inizio della scuola, Harry Potter e i suoi amici di sempre, Ron Weasley e Hermione Granger, si imbattono in Draco Malfoy, che si aggira per la strada magica con fare misterioso, diretto verso la bottega Magie Sinister, insieme alla madre, Narcissa Malfoy. Dopo averlo seguito, i tre maghi notano l'interesse di Malfoy per un particolare armadio esposto nel negozio e l'inquietante presenza di alcuni Mangiamorte, tra cui Bellatrix Lestrange e il lupo mannaro Fenrir Greyback. Harry comincia il suo sesto anno scolastico a Hogwarts. Durante l'anno è capitano della squadra di Quidditch di Grifondoro, nella quale entrano a far parte sia Ron, sia Ginny Weasley. Da qui, nasceranno alcune storie d'amore, tra Ron e Lavanda Brown (facendo scatenare la gelosia di Hermione) e tra Ginny e Dean Thomas. L'insegnante Severus Piton viene nominato insegnante di Difesa Contro le Arti Oscure, mentre la cattedra di Pozioni viene assegnata al professor Horace Lumacorno, vecchio amico del preside Albus Silente. Nel laboratorio di pozioni, Harry scopre per caso un manuale appartenuto a un misterioso "Principe Mezzosangue", esperto pozionista e ideatore di diversi incantesimi. Col passare del tempo, Harry sfrutta gli appunti del Principe Mezzosangue, ottenendo risultati sorprendenti in una materia nella quale aveva da sempre mostrato parecchie carenze. Dal manuale Harry impara, inoltre, un nuovo potente incantesimo, il Sectumsempra, che si rivelerà un incantesimo di magia oscura. Dopo aver ferito gravemente Draco Malfoy con l'incantesimo ideato dal Principe Mezzosangue, Harry viene persuaso dai suoi amici a sbarazzarsi del manuale, nascondendolo nella Stanza delle Necessità. Ron, in seguito a un litigio con Lavanda, si riappacifica con Hermione. Malfoy è sospettato da Harry di essere un Mangiamorte, dato che pensa sia stato lui a dare a Katie Bell la collana maledetta destinata a Silente e sia stato lui a mettere del veleno nell'idromele che ha bevuto Ron, guarito poi con un bezoar, destinato sempre a Silente. A Natale, i Mangiamorte attaccano ancora una volta, distruggendo la Tana. Durante l'anno Harry segue delle lezioni private con Silente, che riversa nel Pensatoio alcuni ricordi riguardanti avvenimenti fondamentali della vita di Lord Voldemort e del suo potere magico. Il compito più importante di Harry nel corso dei giorni trascorsi a Hogwarts è quello di ottenere un prezioso ricordo appartenente al professor Lumacorno, contenente informazioni di vitale importanza per conoscere e sconfiggere il Signore Oscuro. Il ricordo cercato e poi ottenuto, sotto l'effetto della Felix Felicis, svela il segreto degli Horcrux, oggetti magici oppure esseri viventi in cui Voldemort, tramite una magia oscura che richiedeva anche il commettere degli omicidi, aveva inserito in passato parte della propria anima per garantirsi l'immortalità dello spirito, così se il suo corpo veniva distrutto, egli non sarebbe morto perché una parte di esso restava legata alla Terra nell'oggetto o essere vivente trasformato in Horcrux. Per questo motivo Voldemort non era morto nel tentativo di uccidere il piccolo Harry, quando la maledizione gli era rimbalzata addosso. Il potere degli Horcrux l'ha sempre lasciato in vita, anche dopo il suo ritorno. Secondo alcune ipotesi gli Horcrux dovrebbero essere sette, numero detto da Voldemort adolescente nel ricordo, due dei quali sono già stati distrutti: l'anello di Orvoloson Gaunt, già distrutto quell'anno da Silente, rimasto però gravemente ferito dalla maledizione che lo aveva colpito quando l'aveva messo al dito, e il diario di Tom Riddle, già distrutto da Harry nella Camera dei Segreti quattro anni prima. Se si distruggessero anche i restanti quattro Horcrux (poiché l'ultimo brandello di anima risiede nel corpo di Voldemort stesso), Voldemort perderebbe la propria immortalità. Ottenuto il ricordo con il segreto tanto atteso, Silente chiede a Harry di accompagnarlo in una caverna per distruggere un presunto Horcrux già individuato, il medaglione di Serpeverde. I due maghi riescono a impossessarsi del medaglione, ma i potenti incantesimi posti a protezione dell'oggetto, tra i quali bere una pozione, indeboliranno seriamente Silente. Tornati a Hogwarts, Silente avverte il pericolo e ordina a Harry di nascondersi, ed egli obbedisce suo malgrado. Ad attendere il preside debole in cima alla torre di Astronomia c'è Draco Malfoy che, dopo aver disarmato l'anziano mago, svela il suo piano; ormai appartenente alle file dei Mangiamorte, Malfoy ha il compito di uccidere Silente per ordine di Voldemort, altrimenti sarebbe stato ucciso. Era tutto l'anno che cercava di farlo, con la collana su Katie Bell destinata a lui e con il veleno al posto dell'idromele, dimostrando che Harry aveva ragione. Con l'armadio svanitore nella Stanza delle Necessità e grazie a un suo gemello presente nel negozio di Magie Sinister, Malfoy ha creato un passaggio grazie a cui è riuscito a far arrivare al castello i Mangiamorte, i quali lo raggiungono sulla torre. Tuttavia, Malfoy non trova il coraggio per uccidere Silente. A sorpresa, interviene Piton che lo fa al suo posto, in virtù del Voto Infrangibile stretto con la madre del ragazzo per proteggerlo. Mentre fugge dalla torre assieme agli altri mangiamorte, con Harry che gli scaglia alle calcagna incantesimi del Principe Mezzosangue, Piton rivela al ragazzo di essere lui il Principe Mezzosangue e di essere lui l'inventore degli incantesimi che sta usando, prima di sparire nella notte insieme a Malfoy e ai seguaci di Voldemort. Dopo la morte di Silente, Harry scopre che l'Horcrux trovato è un falso. Al suo interno c'è un biglietto con scritto: "Al Signore Oscuro So che avrò trovato la morte molto prima che tu legga queste parole, ma voglio che tu sappia che sono stato io ad aver scoperto il tuo segreto. Ho rubato il vero Horcrux e intendo distruggerlo appena possibile. Affronto la morte nella speranza che, quando incontrerai il tuo degno avversario, sarai di nuovo mortale. R.A.B." Il film si conclude con Harry, Ron e Hermione in cima alla torre di Astronomia; questi leggono il biglietto trovato all'interno del falso Horcrux ed Harry decide di partire alla ricerca degli altri Horcrux; i suoi due amici però si rifiutano di lasciarlo da solo e decidono di andare anche loro alla ricerca di Horcrux, sotto consiglio di Hermione.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Cuarón, Alfonso

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban / directed by Alfonso Cuarón ; screenplay by Steve Kloves ; based on the novel by J. K. Rowling ; director of photography Michael Seresin ; music by John Williams

Milano : Warner Bros. entertainment Italia, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Durante le vacanze a casa della terribile famiglia Dursley, Harry Potter non riesce a trattenersi dal lanciare un incantesimo contro la zia Marge, sorella dello zio Vernon. Per fuggire dalla punizione Harry durante la notte fugge di casa per raggiungere il Paiolo Magico, il pub che nasconde l'ingresso alla Diagon Alley. Qui incontra Cornelius Carmell, il Ministro della Magia, che, invece di punirlo per aver usato la magia al di fuori di Hogwarts, gli consiglia di rimandare il suo rientro alla scuola. Pare che un perfido mago, Sirus Black, sia riuscito a fuggire dalla prigione di Azkaban e stia dando la caccia proprio a Harry Potter.

Harry Potter e la camera dei segreti
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Columbus, Chris

Harry Potter e la camera dei segreti / regia di Chris Columbus ; tratto dal romanzo di J. K. Rowling ; sceneggiatura di Steve Kloves ; fotografia Roger Pratt ; musiche di John Williams ; prodotto da David Heyman

[Milano] : Warner Home Video [distributore], 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Harry Potter torna per il secondo anno consecutivo alla Scuola di Magia di Hogwarts, fuggendo dalla casa degli zii. Ma nell'istituto qualcosa sta attentando alla vita di tutti i mezzosangue, i maghi figli di persone senza poteri magici. Harry e i suoi amici decidono di indagare sul mistero che sembra racchiuso nella Camera dei Segreti.

L'era glaciale 4
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Martino, Steve - Thurmeier, Michael

L'era glaciale 4 : continenti alla deriva / directed by Steve Martino, Michael Thurmeier ; story by Michael Berg and Lori Forte ; screenplay by Michael Berg and Jason Fuchs ; music by John Powell

Milano : Twentieth Century Fox home entertainment, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Scrat sta cercando ancora di seppellire la sua ghianda quando apre una fenditura e precipita fino al centro della Terra, causando una catastrofe planetaria dalla quale si innesca la deriva dei continenti. Intanto, Manny è un padre iperprotettivo verso la figlia adolescente Pesca, che desidera frequentare i suoi coetanei tra cui Ethan, per cui ha una cotta. Nel frattempo, Sid si riunisce con la sua famiglia, che lo aveva abbandonato e che lo abbandona nuovamente, lasciandogli Nonnina, considerata un peso. Ignorando le proibizioni del padre, Pesca insieme all'amico Louis (un riccio che si comporta come una talpa), si dirige verso le cascate, dove si riuniscono i giovani, ma viene sorpresa da Manny che la sgrida davanti a tutti. Pesca, furiosa, gli dice che non lo vorrebbe come padre. In quel momento avviene la separazione dei continenti, che divide Manny, Sid e Diego da Ellie e Pesca. I tre si salvano su un iceberg galleggiante e, mentre vanno alla deriva, Manny dice a Ellie e Pesca di dirigersi insieme al resto del branco verso un ponte poco distante, dove poi si sarebbero ritrovati. Dopo essere riusciti a sopravvivere a una violenta tempesta e dopo aver scoperto di avere con sé anche Nonnina, fino a quel momento addormentata all'interno di un albero, gli amici vengono catturati da un gruppo di pirati spietatamente determinati, guidati dal terribile e infido Capitan Sbudella (un Gigantopiteco) e dal suo primo ufficiale, una tigre dai denti a sciabola albina di nome Shira. I tre si rifiutano di unirsi all'equipaggio e, dopo una lotta, Manny distrugge la nave nemica, spezzandola in due e facendo cadere in acqua tutti i pirati. Dopo qualche giorno di navigazione il branco e Shira, abbandonata dalla ciurma di Sbudella ma ancora fedele al suo capitano, raggiungono un'isola. Qui scoprono che i pirati hanno assoggettato degli animaletti, gli iraci, per farsi costruire una nuova nave. Manny progetta di rubarla e tornare a casa con il loro aiuto dopo che Sid è riuscito a comunicare con essi. Più tardi, Shira (tenuta prigioniera) e Diego discutono e qui si conoscono più intimamente: lui dice di aver lasciato il suo branco di tigri perché non condivideva la loro mentalità e anche lei dice di aver fatto lo stesso. Il giorno dopo Shira scappa e si riunisce alla ciurma di Sbudella, pronta a partire, ma il capitano rimane deluso di lei perché non ha ucciso Manny. Allora lo scimmione la degrada e le ordina di eliminare Diego. Qui la femmina di tigre inizia a capire che Sbudella non è un amico e deve obbedirgli, se non vuole morire per mano sua. Il gruppo riesce a rubare la nave di Sbudella, ma prima che anche Diego possa salire, Shira lo attacca: anche se riesce a convincerla a venire via con lui, lei, essendosi affezionata a lui, decide di bloccare Sbudella che stava per raggiungerli. Ma il primate non si arrende; a quel punto,spacca un gigantesco blocco di ghiaccio in due, creando una nuova nave e promette di vendicarsi. Pesca, intanto, per essere accettata da Ethan e dalla sua cerchia dice di non essere amica di Louis, ma si fa sentire proprio dalla talpa che, ferito, la evita. Allora la giovane mammut si pente del proprio atteggiamento e capisce che i suoi nuovi amici si divertono a rischiare spesso la vita, trovando il pericolo come una forma di gioco e di divertimento. Dopo esser sfuggiti a delle sirene, gli amici raggiungono il ponte, che però è ormai andato distrutto. Ellie e Pesca sono state catturate da Sbudella, che vuole distruggere tutto ciò che è caro a Manny. Quando tutto sembra precipitare compare sulla scena Amorina, una gigantesca balena preistorica addomesticata da Nonnina e grazie al suo aiuto la ciurma dei pirati viene sconfitta. Louis dimostra il suo grande amore verso Pesca e sfida Sbudella con grande coraggio e Pesca stessa lo stordisce usando le sue competenze di opossum ereditate da Ellie, salvando la madre. Sbudella non è sconfitto: si rialza e attacca Manny. La sfida finale avviene su un pezzo di ghiaccio che scorre a tutta velocità verso l'oceano. Dopo aver avuto la meglio sul nemico, Manny viene salvato da Amorina, mentre Sbudella viene attirato e divorato da una sirena che ha preso le sembianze di una femmina della sua specie. Manny e la sua famiglia si ricongiungono e Shira diventa la compagna di Diego. Con la vecchia casa distrutta gli altri animali raggiungono una nuova terra per iniziare una nuova vita con un mondo sempre di ghiaccio, dunque una specie di penisola. Nel frattempo Scrat arriva a "Scratlantide", una terra dove altri scoiattoli come lui hanno abbandonato l'essenza di puri roditori per elevarsi attraverso lo studio delle scienze. Scrat, sopraffatto dalla propria natura di roditore, si avventa su tutte le ghiande dell'isola fino a prenderne una gigantesca, che però fungeva da tappo, facendo inavvertitamente affondare la città. Si ritrova così da solo nel deserto del Nevada, senza più ghiande, e si mette a urlare. Alla fine Sid, Manny, Diego, Ellie, Pesca, Crash, Eddie, Nonnina, Shira, Louis, Steffie e Ethan cantano una canzone e ballano, festeggiando insieme il ricongiungimento con la loro famiglia.

Fiabe in rosso
0 0 0
Libri Moderni

Naia, Lorenzo

Fiabe in rosso / Lorenzo Naia ; illustrazioni di Roberta Rossetti

Siracusa : Verbavolant, 2015

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Odissea
0 0 0
Libri Moderni

Navarro Durán, Rosa

Odissea : raccontata ai bambini / da Rosa Navarro Duran ; traduzione di Carla Gaiba ; illustrazioni di Francesc Rovira

Milano : Mondadori, 2015

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il piccolo principe
0 0 0
Libri Moderni

Saint-Exupéry, Antoine : de

Il piccolo principe / Antoine de Saint-Exupéry ; traduzione di Arnaldo Colasanti

Firenze ; Milano : Giunti junior, 2015

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lo stralisco
0 0 0
Libri Moderni

Piumini, Roberto

Lo stralisco / Roberto Piumini ; illustrazioni di Cecco Mariniello

San Dorligo della Valle : Einaudi Ragazzi, 2015

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Inventario illustrato degli uccelli
0 0 0
Libri Moderni

Aladjidi, Virginie - Tchoukriel, Emmanuelle

Inventario illustrato degli uccelli / Virginie Aladjidi, Emmanuelle Tchoukriel ; [traduzione di Ombretta Romei]

Milano : L'ippocampo, 2015

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0