Le novità del sistema

Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Film drammatici

Trovati 12 documenti.

[Archivio elettronico] Fortunata
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Castellitto, Sergio

[Archivio elettronico] Fortunata / un film di Sergio Castellitto ; scritto da Margaret Mazzantini ; Jasmine Trinca, Stefano Accorsi, Alessandro Borghi, Edoardo Pesce, Nicole Centanni e Hanna Schygulla [attori] ; musiche Arturo Annecchino ; montaggio Chiara Vullo ; fotografia Gian Filippo Corticelli

Milano : Universal Studios, c2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 25/04/2019

Abstract: Fortunata è una donna sulla trentina che sta crescendo da sola la figlia Barbara di otto anni in un quartiere degradato di Roma. È agosto, la città è semivuota, e Fortunata va di casa in casa a fare (in nero) messe in piega e shatush ad amiche e vicine, coltivando il sogno di aprire un suo negozio di parrucchiera e conquistare così un minimo di indipendenza economica. Franco, il marito allontanato da casa, da cui Fortunata non è ancora separata legalmente, la tormenta con visite inaspettate, insulti gratuiti e aggressioni sessuali. Chicano, il suo migliore amico, è un tossico con una madre straniera, Lotte, che sta scivolando nel buco nero dell'Alzheimer. L'incontro con uno psicoterapeuta infantile, Patrizio, cui è stato affidato dai servizi sociali il sostegno psicologico a Barbara, si presenterà a Fortunata come l'opportunità di cambiare la propria vita. Ma non tutti sanno sfruttare le buone occasioni, soprattutto se a guidare le loro azioni è una cronica mancanza di autostima e una sfiducia nella capacità (o il diritto) di essere, nella vita, fortunati.

Words and pictures
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Words and pictures / regia di Fred Schepisi ; scritto da Gerald Dipego ; direttore della fotografia Ian Baker ; musiche Paul Grabowsky ; produttore Gerald Dipego, Fred Schepisi ; [cast] Clive Owen, Juliette Binoche, Bruce Davison... [et al.]

[Milano] : Koch Media, [2015], c 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Jack Marcus, docente di inglese e scrittore dal talento ormai esaurito, combatte da tempo una lotta contro la dipendenza dei giovani per i media e per i voti scolastici, cercando di incoraggiare i suoi studenti a una maggiore valorizzazione della parola scritta. Dina Delsanto insegna arte presso la stessa scuola di Jack, con il quale gareggia per far apprezzare piuttosto l'uso delle immagini e della raffigurazione pittorica. Entrambi gli insegnanti sottopongono così gli alunni a una serie di test, per capire effettivamente se siano più potenti le parole o le immagini. Attraverso queste continue sfide, tra i due si instaura un forte legame, che li aiuterà a superare gli ostacoli della vita.

La musica del cuore
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Craven, Wes

La musica del cuore / un film di Wes Craven ; written by Pamela Gray ; director of photography Peter Deming ; music by Mason Daring

Milano : Eagle pictures, [2013]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quando il marito la lascia per un'amica di famiglia, Roberta fa qualcosa di ancora più incredibile: lascia la sicurezza della sua piccola cittadina per trasferirisi in uno dei quartieri più duri d'America, East Harlem. Il suo scopo è quello di dare ai bambini la speranza, l'orgoglio e il potere di fare qualcosa per se stessi con gli arnesi più improbabili: cinquanta violini.

[archivio elettronico] La mia vita è uno zoo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Crowe, Cameron

[archivio elettronico] La mia vita è uno zoo / directed by Cameron Crowe ; Matt Damon, Scarlett Johansson [attori] ; music by Jonsi ; director of photography Rodrigo Prieto ; based upon the book by Benjamin Mee ; screenplay by Aline Brosh McKenna and Cameron Crowe

Milano : Twentieth Century Fox Home Entertainment Italia, 2012

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Benjamin Mee è un giornalista temerario che scrive di avventure e di esperienze estreme. Padre appassionato di una bambina e di un adolescente ha perso la moglie da pochi mesi e prova a conciliare lavoro e questioni domestiche. Il dolore dei suoi figli e l'incapacità di vivere una casa e una città che lo hanno visto felice lo convincono a licenziarsi e a comprarne una in campagna, a nove miglia dalla civiltà. Il nuovo alloggio comprende sette ettari di terreno e uno zoo affollato di animali e dei loro zelanti custodi. Deciso a cambiare vita e intenerito dall'entusiasmo della sua bambina, investe sul futuro e acquista l'intero pacchetto. Inizia per Benjamin una straordinaria avventura, questa volta da vivere.

La Signora Miniver
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Wyler, William

La Signora Miniver / regia William Wyler ; con Greer Garson, Walter Pidgeon, Teresa Wright ... [attori] [etal.] ; sceneggiatura Arthur Wimperis, George Froeschel

Nuova edizione rimasterizzata

Usmate Velate (MI) : A&R Productions, p2012

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È la storia di una famiglia inglese nei primi mesi della 2ª guerra mondiale: lui architetto sotto le armi, lei coraggiosa sotto i bombardamenti tedeschi, il figlio pilota della RAF la cui fidanzata muore in un mitragliamento. Uno dei più efficaci film di propaganda patriottica usciti da Hollywood.

Mother and child
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Garcia, Rodrigo

Mother and child / un film di Rodrigo Garcia ; director of photography Xavier Pérez Grobet ; music by Edward Shearmur

[Firenze] : DNC entertainment [distributore, 2011]

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
[Archivio Elettronico] A beautiful mind
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Howard, Ron

[Archivio Elettronico] A beautiful mind / directed by Ron Howard ; Russell Crowe, Ed Harris, Jennifer Connelly, Paul Bettany, Adam Goldberg, Judd Hirsch, Josh Lucas, Anthony Rapp, Christopher Plummer [attori] ; music composed by James Horner ; costume designer Rita Ryack ; edited by Mike Hill, Dan Hanley ; written by Akiva Goldsman

s. l. : Universal Studios ; DreamsWorks, 2011

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Feel the noise
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Chomski, Alejandro

Feel the noise : A tutto volume / Directed by Alejandro Chomski ; written by Albert Leon ; music by Andres Levin

Milano : Medusa Video [distributore], c2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un rapper di Harlem di nome Rob cerca di raggiungere il padre, che non ha mai conosciuto e che vive in un quartiere a Porto Rico altrettanto nuovo per lui. Qui si appassiona per il Reggaeton, un misto di hip-hop, reggae e musica latino-americana. Porto Rico ne è la "casa spirituale", e spinge Rob e il suo fratellastro Javi ad inseguire il loro sogno di diventare stars del Reggaeton. Insieme ad una ballerina di nome C.C., imparano cosa significa essere se stessi anche nel relazionarsi agli altri, nonostante i vari ostacoli in amore e l'orgoglio.

Il nome della rosa
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Annaud, Jean-Jacques

Il nome della rosa / directed by Jean-Jacques Annaud ; screenplay by Andrew Birkin ... [et al.] ; based on the novel by Umberto Eco ; music by James Horner

[Italia] : Warner Home Video, c2005

Fa parte di: Il nome della rosa ; Excalibur

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Le ali della libertà
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Darabont, Frank

Le ali della libertà / un film di Frank Darabont ; tratto dal racconto di Stephen King ; direttore della fotografia Roger Deakins ; musica di Thomas Newman

[Milano] : Corriere della sera [distributore], ©2004

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: 1947. Andy Dufresne, vice-direttore di una banca di Portland, viene condannato a due ergastoli per l'uccisione della moglie e del suo amante campione di golf, benché egli proclami la sua innocenza. Viene imprigionato nel carcere di Shawshank, dove le guardie e il corrotto direttore Norton impongono la loro legge fatta di violenze gratuite e omicidi impuniti, di nascosto dallo Stato. Andy resta inizialmente in disparte rispetto agli altri detenuti, venendo aggredito dalle "sorelle", prigionieri bulli capitanati da Bogs. Essi lo picchieranno e lo violenteranno per alcuni anni, finché Bogs non verrà scoperto dalle guardie corrotte, che lo massacreranno di botte fino a renderlo paralitico, facendolo trasferire in un ospedale psichiatrico. Un giorno, durante un lavoro forzato di ripristino sul tetto del carcere, Andy sente Byron Hadley, il sanguinario capitano delle guardie, parlare ai colleghi dei suoi problemi economici e - rischiando di essere assassinato dalla stessa guardia per la sua imprudenza - lo convince a farsi aiutare da lui con le sue competenze in ambito finanziario. Chiede e ottiene in cambio qualche birra per gli altri detenuti che lavoravano con lui sul tetto. Da quel momento, Andy riscuote simpatie presso alcuni detenuti, in particolare da parte di Ellis Boyd Redding detto Red, un uomo ergastolano che controlla il contrabbando all'interno del carcere e che sarebbe in grado di procurare praticamente ogni oggetto gli venga richiesto. Poiché solo lui è in grado di procurare oggetti provenienti dall'esterno, nessun detenuto fa il suo nome nel caso venissero scoperti. Red ha commesso un grave crimine in gioventù, ma dopo decenni di detenzione è cambiato. I due diventano buoni amici e Andy gli chiede di procurargli un martelletto da roccia in quanto ama collezionare minerali e scolpire pietre; in seguito si fa anche procurare un poster dell'attrice Rita Hayworth. Anche il direttore del carcere, Samuel Norton, viene a conoscenza delle abilità di Andy in campo finanziario e gli commissiona di occuparsi del disbrigo di pratiche contabili, al posto dei lavori forzati. In virtù di questo incarico, gli viene concessa "protezione" dagli altri detenuti e dalle stesse guardie; e il privilegio di svolgere un lavoro meno pesante e più coinvolgente del precedente: viene infatti spostato dalla lavanderia forzata alla biblioteca del carcere. La biblioteca, piuttosto modesta, è curata ormai da un cinquantennio dall'anziano Brooks Hatlen. Andy, nominato suo aiutante, prende a cuore il suo nuovo incarico e progetta di ampliare la biblioteca. Quindi, col consenso del direttore, Andy scrive ogni settimana una lettera al Senato chiedendo la concessione di fondi per lo scopo, ma le sue richieste rimangono senza risposta. Avviene, intanto, che il comitato per la libertà condizionata concede la libertà al vecchio Brooks, il quale, pur non commettendo omicidi, ha però trascorso quasi l'intera vita in carcere a occuparsi della biblioteca, e non ha pertanto alcun desiderio di uscire dalla prigione, considerandola ormai casa sua. Red considera Brooks un individuo ormai istituzionalizzato. Essendo rimasto in carcere per troppo tempo, teme il mondo di fuori e lo rifiuta. Nel maldestro intento di restare all'interno del carcere, Brooks aggredisce il detenuto Heywood, minacciandolo con un coltello alla gola, ma viene fermato da Andy. L'episodio resta circoscritto e senza conseguenze per nessuno (a parte un graffio alla gola di Heywood), e così Brooks lascia il carcere ed il suo corvo adottato Jake (cresciuto velocemente in età animale). Come atteso, la vita fuori per Brooks è molto difficile: è solo e non riesce ad integrarsi; perciò, disperato, si impicca nell'alloggio procuratogli dal comitato per la libertà condizionata. Andy e Red lo vengono a sapere tramite una missiva inviata loro dallo stesso Brooks. Con la sua morte, Andy diventa responsabile della biblioteca di Shawshank e, pertanto, potrà assistere direttamente all'istruzione dei detenuti negli anni. Dopo innumerevoli lettere che Andy ha continuato a scrivere al Senato, ottiene finalmente una risposta e un modesto stanziamento. Continuando ostinatamente ad inviare al Senato le sue lettere, Andy riceve ulteriori fondi, fino a riuscire a trasformare la biblioteca radicalmente, ripulendola e rendendola la migliore biblioteca carceraria di tutto il Maine. Dedica il nome della biblioteca alla memoria di Brooks e, nel frattempo, aiuta diversi detenuti a conseguire il diploma. Ma nel suo lavoro di collaborazione fornita al dispotico e corrotto direttore Norton, Andy è costretto ad aiutarlo ad accumulare denaro in modo illecito, e, nel portare avanti questo disegno, intesta ogni operazione ad una persona di nome Randall Stephens. Questo accorgimento ha lo scopo di non far figurare mai il nome del direttore, né quello di Andy, in caso venissero scoperti gli illeciti. Red sostiene divertito che presto Norton verrà scoperto e lo avranno li nella prigione insieme a loro con un numero sulla giacca. Ma Andy gli spiega che Randall Stephens è però una persona immaginaria che ha creato lui usando la propria perizia, con tanto di carta d'identità, assicurazione sanitaria e quant'altro. Red rimane stupito di come Andy sia stato capace di mettere in atto una cosa del genere. Diversi anni passano. Un giorno, tra i nuovi detenuti in arrivo a Shawshank nel 1964, vi è Tommy Williams, un ragazzo condannato a due anni per furto con scasso. Egli racconta che, fin dall'età di 13 anni, ha collezionato una lunga serie di condanne scontate in molte diverse prigioni. Tommy diviene subito amico di Andy e Red; il primo lo aiuta a studiare e a diplomarsi. Nel 1966 Tommy si diploma. Ma un giorno, prima di essere scarcerato, domanda a Red il motivo per cui Andy è in prigione (dato che gli sembrava strano, poiché Andy è un grande maestro) e quando riceve la risposta, ricordando qualcosa, si confida con Andy, il quale, parlando con lui, fa un'importante scoperta insieme a Red: Tommy, quando si trovava in un altro carcere, ebbe come compagno di cella un certo ladro Elmo Blatch, che, avendo nascosto molte prove sulle sue azioni passate, gli raccontò di essere anche un assassino e di aver ucciso per invidia un campione di golf e la sua amante, e che la polizia aveva arrestato al posto suo un bancario, marito della donna uccisa. Andy, ormai in carcere da quasi 20 anni, capisce che Blatch è il vero colpevole del duplice omicidio per cui è stato accusato ingiustamente, così informa il direttore di questa storia, nonostante Blatch sia morto da tempo. Ma Norton, pur di tenere con sé l'ex bancario per continuare a truffare, fa uccidere Tommy da Byron Hadley, per evitare che il ragazzo dica tutto in un ipotetico processo. Hadley, per non farsi scoprire, comunica che Tommy è stato ucciso con una fucilata da una guardia mentre tentava la fuga. Inoltre Andy, per aver insultato Norton, viene chiuso in cella d'isolamento per un mese. Finito l'isolamento, Andy parla con Red dicendogli che lui ha una speranza, quella di poter finalmente uscire di galera, un giorno, e poter vivere serenamente. Prima di ritornare in cella, chiede a Red un favore: se mai Red uscirà di prigione, gli chiede di andare in un campo nella cittadina di Buxton dove c'è una grande quercia e un lungo muro di pietre, dove, sotto una di esse, si trova una cosa per lui. Red gli promette che lo farà. La mattina dopo, durante l'appello dei detenuti, avviene un fatto straordinario: il direttore e le guardie non trovano Andy nella sua cella e scoprono che è scappato attraverso una galleria scavata nel muro. Infatti Andy, durante i suoi 20 anni di carcere, aveva scavato pazientemente nel muro col martelletto da roccia procuratogli da Red anni addietro e aveva coperto il grosso buco con il poster di varie attrici, mentre nascondeva il martelletto nella sua Bibbia lasciata lì; dopo la morte di Tommy, Andy aveva capito che era rimasto abbastanza nel carcere, così durante la notte è entrato nel buco e, attraverso le fogne, è uscito dal comprensorio, spalancando le ali della libertà. Dopo l'evasione, il furbo Andy assume la falsa identità di Randall Stephens, si presenta, ben vestito e con tanto di scarpe lucide, alla banca dove Randall Stephens aveva accumulato il suo gruzzolo per poterlo ritirare completamente, invia al giornale Daily Bugle i documenti di denaro illecito e le prove d'omicidio che smascherano e fanno arrestare il corrotto direttore Norton, intasca i suoi dollari e si trasferisce latitante in Messico, nella città di Zihuatanejo, aprendo un hotel. La polizia federale del Maine giunge a Shawshank per arrestare Norton, ma il direttore, scoprendo l'inganno di Andy tramite lo scambio delle sue scarpe lucide con quelle dell'ex detenuto, si uccide sparandosi alla gola, mentre il corrotto Hadley viene arrestato insieme ad altre guardie. Red e gli altri detenuti parlano spesso di Andy dopo la sua evasione: grazie al suo cuore d'oro, infatti, era riuscito a fare di loro delle persone migliori. Dopo 40 anni da detenuto, Red, ormai quasi vicino alla vecchiaia e rimasto sempre innocuo in prigione, ottiene la libertà sulla parola. Però ha una promessa da mantenere: andato nel campo a Buxton, trova il muro che gli aveva descritto l'amico e sotto una pietra scopre una lettera e alcuni dollari per lui, sotterrati da Andy stesso quando era evaso. La lettera di Andy dice che lui si trova in Messico e che gli sarebbe tanto piaciuto se l'amico si fosse recato anch'egli sul posto. Ripensando alla frase "o fai di tutto per vivere, o fai di tutto per morire", Red sceglie di vivere. Violando la libertà condizionata che gli aveva trovato lo stesso lavoro di Brooks, l'ex detenuto raggiunge finalmente Andy in Messico, e i due si reincontrano felici, da uomini liberi.

28 giorni
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Thomas, Betty

28 giorni / directed by Betty Thomas ; written by Susannah Grant ; music by Richard Gibbs

[Milano] : Columbia Tristar Home Entertainment, c2003

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La giovane reporter Gwen Cummings ed il fidanzato Jasper conducono una vita di eccessi a base di alcol e sostanze stupefacenti. Questa attitudine di Gwen culmina il giorno del matrimonio di sua sorella Lily, quando in preda ai fumi dell'alcol non soltanto rovina l'intero ricevimento, ma provoca un incidente e distrugge la limousine noleggiata per l'occasione. Durante il processo che ne consegue Gwen viene condannata a passare ventotto giorni presso un centro di riabilitazione. Gwen è particolarmente riluttante nell'accettare l'idea, e rifiuta tutti i trattamenti a cui dovrebbe sottoporsi in clinica, rifiutando di ammettere di essere una alcolista. Dopo aver conosciuto alcuni degli altri ospiti della clinica, Gwen gradualmente inizia a riesaminare la propria vita, realizzando finalmente di avere un problema serio. Gli altri pazienti della clinica infatti si dimostreranno particolarmente disponibili nei confronti della giovane, che stringerà amicizia con Andrea, una diciassettenne tossicodipendente ed autolesionista. Il percorso di guarigione di Gwen si dimostrerà più complicato del previsto, anche per via delle complicazioni sorte con il fidanzato Jasper che non vuole abbandonare il suo stile di vita.

Moonlight mile, Voglia di ricominciare
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Silberling, Brad

Moonlight mile, Voglia di ricominciare / scritto e diretto da Brad Silberling ; cast: Dustin Hoffman, Susan Sarandon, Holly Hunter ... [et al.] ; musiche Mark Isham ; direttore della fotografia Phedon Papamichael

Italia : Eagle Pictures, 2002

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dopo la prematura morte della figlia Diane, i coniugi Ben e Jojo Floss cercano di ricominciare a vivere aiutati da Joe Nast, fidanzato e futuro sposo di Diane. Non è però così semplice: Jojo, scrittrice, non riesce più ad avere idee mentre Ben, impresario edile, si getta nel lavoro prendendo come socio Joe, convinto che la figlia in cielo lo stia guardando. Joe dal canto suo vive con i Floss non sapendo bene che fare della propria vita e non volendo lasciarli soli in un momento così difficile. Quest'ultimo ha però un segreto, che dovrà rivelare, anche per cercare di far condannare il criminale che, nel tentativo di uccidere la propria ex-moglie, sparò a Diane.